Basket Reggello-San Giobbe Basket Chiusi 70-78 dts

Parziali: 20-23, 35-42, 51-59, 66-66

Reggello Basket: Nocentini 7, Rovai 14, Ricci 8, Mugelli 6, Faustino 14, Ricci, Giovannetti, Rovai A 10, Aiello 6, Foschi 3, Conti 2, Del Chiappa. All. Pugliese
San Giobbe Basket Chiusi: Edzo Ovono, Monciatti F. 5, Ceccatelli 13, Stankevicius 21, Pimpolari 3, Tafuro, Toluwase 19, Galgani 3, Rettori 4, Kebede 10, Tosoni. All. Monciatti A. Vice Scattoni
Arbitri Celentano e Dori.

REGGELLO: Esordio con vittoria per la San Giobbe Basket Chiusi nel campionato di Promozione. La neonata squadra di Chiusi ha avuto la meglio sul campo del Reggello Basket, al termine di una sfida emozionante e combattuta, risolta dopo un tempo supplementare.

Gara molto equilibrata, caratterizzata da gioco duro e molto spezzettato. La San Giobbe parte bene in attacco segnando 23 punti nel primo quarto, ma concede qualche rimbalzo offensivo di troppo a Reggello che riduce sempre le distanze. All’intervallo i biancorossi di Chiusi sono avanti 35-42, ma a inizio ripresa Reggello risponde e ritrova la parità. Finale punto a punto con Reggello che segna il 68-68 con due tiri liberi a 15″ dalla fine. Chiusi ha l’ultimo tiro e lo costruisce bene ma Toluwase fallisce il canestro della vittoria, e si va al supplementare. Con una tripla di Ceccatelli la San Giobbe prende il largo concedendo appena 4 punti agli avversari, chiudendo sul 70-78. Prossimo impegno, esordio casalingo contro Figline giovedì 25 ottobre.

Ecco il commento dell’allenatore della squadra chiusura, Andrea Monciatti: “Un bell’esordio, contro una buona squadra, in una partita che abbiamo sempre condotto, ma mai avuto in pugno. Abbiamo alternato buone cose a errori banali, specie in difesa. Ma l’aspetto positivo è che abbiamo avuto nervi saldi nel finale di partita, non ci siamo mai disuniti e nel supplementare, ho visto una squadra solida e molto precisa dalla lunetta. Voglio sottolineare l’apporto di tutta la squadra alla vittoria, che arriva al termine di un mese e mezzo di allenamenti intensi e proficui, e questa vittoria e’ il giusto premio per questi sforzi. Infine vorrei ringraziare tutta la societa’ che in pochissimo tempo ha saputo organizzarsi ed arrivare alla prima giornata con un’ottima struttura. Adesso torniamo in palestra ancora più determinati per prepararci all’esordio casalingo con Figline“.

Leave a Reply