San Giobbe Chiusi, prosegue la preparazione per l’esordio in campionato

Certificata l’eliminazione dalla Supercoppa Centenario in seguito alla vittoria per 65-86 della Ristopro Janus Fabriano nel recupero contro All Food Enic Firenze, risultato che ha permesso ai marchigiani di accedere agli ottavi di finale della competizione con tre vittorie su altrettanti incontri, la San Giobbe ha ora la testa sul campionato di Serie B, in partenza il prossimo 22 novembre. Due fine settimana di attesa per lo storico esordio casalingo contro Fortitudo Alessandria, formazione piemontese anch’essa eliminata dalla Supercoppa nel primo turno. Si tratterà della prima al PalaCoopersport di Chiusi nella terza serie nazionale; un appuntamento da non perdere, al quale, purtroppo, non sarà possibile assistere in presenza, ma attraverso i canali della Lnp che fornirà la diretta streaming in abbonamento (a breve verranno comunicate le modalità di acquisto) di tutte le partite delle 64 squadre iscritte alla Serie B.

Intanto, allenamenti di nuovo a ranghi completi per i ragazzi di Coach Bassi; rientrato in gruppo anche il giocatore risultato positivo al Covid-19 lo scorso 15 ottobre. Il ragazzo pienamente guarito è a disposizione dell’allenatore toscano che quindi può preparare al meglio il primo impegno del campionato di Serie B.