San Giobbe Chiusi: a Livorno il primo di due incontri impegnativi

Ultime due partite del campionato di Serie C Gold prima della sosta natalizia e l’obiettivo, per la San Giobbe Basket Chiusi, è quello di chiudere al meglio, mantenendo la prima posizione. La vittoria su Prato, ha permesso ai chiusini di riprendere la marcia interrotta a Castelfiorentino con la prima sconfitta del torneo e anche di tornare a due lunghezze di vantaggio sulla Virtus Siena. Rush finale quindi prima della pausa che potrebbe, in caso di risultati positivi, archiviare questo scorcio di campionato e gli ultimi mesi del 2019, con il titolo di campioni d’inverno. Niente di tangibile, ma comunque un bel traguardo, che può essere raggiunto aritmeticamente nel giro di una settimana. Non sarà un’impresa semplice però, nonostante piano piano si stia svuotando l’infermeria. Oltre alla partita con la Virtus Siena, in programma domenica 22 dicembre al palazzetto dello sport di Chiusi, la prima e più imminente è la sfida alla Pielle Livorno, avversaria ostica, al momento sesta in classifica a quota quattordici punti. La formazione labronica arriva da due vittorie consecutive, di cui una in casa (84-61 contro Valdisieve) e l’ultima in ordine di tempo nel derby in “trasferta” contro la Don Bosco (68-77 il risultato). Avversaria decisamente ostica che in casa ha conosciuto fino a questo momento solo il sapore della vittoria, avendo battuto rispettivamente Altopascio, Prato, Arezzo, La Spezia e la stessa Valdisieve. Un cammino perfetto dunque, che la San Giobbe proverà con tutti i propri mezzi ad interrompere.

Leave a Reply