San Giobbe Chiusi: Giulio Iozzelli è il nuovo Direttore Sportivo

La San Giobbe Basket Chiusi posa la prima pietra in vista della prossima stagione e lo fa firmando con il nuovo Direttore Sportivo Giulio Iozzelli, nome importante nel panorama dirigenziale cestistico toscano e non solo.


Nato a Pistoia nel 1964, Iozzelli vanta una carriera da dirigente sportivo quasi trentennale, vissuta prevalentemente nella città natia. Dalla stagione 1991-92 fino al 1999, ha ricoperto il ruolo di Team Manager prima e di D.S. poi, nell’Olimpia Basket Pistoia in serie A1. Subito dopo una parentesi di quattro anni fino al 2002-03 nel mondo del calcio con la Pistoiese, per fare ritorno in quello della palla a spicchi con il Pistoia Basket allora iscritto al campionato di B1. Un connubio a dir poco fortunato; arriva immediatamente la promozione in Legadue e, dopo sei stagioni, nel 2012-13, quella in Serie A. Iozzelli ha poi ricoperto il ruolo di Direttore Generale di Pistoia fino al termine della stagione 2018-19.
Nell’ultima stagione, il nuovo diesse chiusino, ha infine operato come consulente della LBA in particolare per i progetti legati alla Next Gen Cup.


Adesso la nuova avventura, il ritorno in Toscana con il progetto San Giobbe Chiusi, sotto l’egida della Reyer Venezia: “Un’ opportunità nata da qualche tempo dalla proposta di Federico Casarin (presidente della Reyer) – queste le prime parole di Giulio Iozzelli. Chiaramente ci ho ho riflettuto molto, mi sono chiesto se fossi o meno la persona giusta per questo incarico. Nella scelta mi ha aiutato la consapevolezza della volontà che Reyer e San Giobbe hanno di costruire una squadra di riferimento per il territorio e un bacino per favorire la crescita di Venezia. Un progetto stimolante al quale è legata a doppio filo la serietà della proprietà – prosegue Iozzelli. Entusiasmo e serietà che ho percepito anche nelle figure dei dirigenti chiusini Giuseppe Trettel e Marco Cortellessa”.

Comments (1)

  1. erotik izle

    excelente artigo.

Leave a Reply