Giovanni Bassi è il nuovo capo allenatore della San Giobbe Chiusi

La San Giobbe Basket Chiusi è lieta di annunciare Giovanni Bassi come capo allenatore per la prossima stagione sportiva. Nato a Pistoia nel 1976, Bassi è il primo colpo del neo direttore sportivo Giulio Iozzelli.Coach con un passato da giocatore professionista, Bassi ha calcato i parquet dello stivale impreziosendo una carriera pluriennale anche con il passaggio nella massima serie nazionale.

Da allenatore, l’esordio sulla panchina di Bottegone in serie C, un’esperienza che lo ha portato successivamente nella città di Empoli, prima con il Biancorosso e poi con l’USE, società nella quale ha ricoperto inizialmente il ruolo di responsabile del settore giovanile e, per quattro anni, quello di capo allenatore in serie B. Nella passata stagione, infine, il trasferimento alla Green Basket Palermo, ancora in serie B.

“Le sensazioni sono straordinariamente positive, sono molto felice della chiamata della San Giobbe Chiusi. Si tratta di un progetto molto ambizioso e sono orgoglioso di farne parte – queste le prime parole di Giovanni Bassi. Devo ringraziare chi mi ha fortemente voluto, a partire dalla dirigenza chiusina con Giulio Iozzelli, Giuseppe Trettel, Marco Cortellessa in prima fila, per arrivare alla dirigenza della Reyer Venezia. È una grande soddisfazione far parte del progetto orogranata”.

“Ripeto, sono veramente contento di questa chiamata che mi inorgoglisce e mi responsabilizza. Quando ripartiremo ci sarà tanto da fare, so delle ambizioni della società, so quanto lavoro dovremo mettere in campo. Sono consapevole di quello che ci troveremo di fronte durante la stagione – conclude Bassi -, avverto un forte senso di responsabilità che mi dà, al tempo stesso, tanta carica”.

Leave a Reply